Ricevi 130€ Senza Deposito!

gold

In tutte le email trovi un link per annullare l'iscrizione. Leggi la nostra Privacy e Cookie Policy.

Iscrizione
Dichiaro di avere compiuto 18 anni
Si, dò il mio consenso per ricevere aggiornamenti riguardo offerte promozionali via email da auraweb.it. Per maggiori informazioni su come noi e i nostri partner commerciali trattiamo i tuoi dati, consulta la Privacy and Cookie Policies.
  • Home
  • News
  • Le aziende di gioco inglesi puntano forte sull’Online Marketing

Le aziende di gioco inglesi puntano forte sull’Online Marketing

Esperto in programmazione
08 Gennaio 2019
come i casino online cercano di fars ipubblicita'

Ti sei mai chiesto quanto spendono le società di gambling in pubblicità? In Italia c’è stata una brusca frenata a riguardo, ma un’analisi finanziaria condotta nel Regno Unito sul Gaming Online dimostra che le società di scommesse investono moltissimo sul marketing e sulla pubblicità online.

Lo studio è stato pubblicato dall’ente GambleAware, ed è stato condotto da Regulus Partners,una società di consulenza per l’industria del gioco d’azzardo, utilizzando le relazioni finanziarie degli operatori quotati in borsa e i dati disponibili da società online private.

La situazione che esce fuori da questo studio evidenzia che le compagnie da gioco nel 2017 hanno speso in pubblicità e marketing poco più di 1,5 miliardi di sterline, il 16% in più rispetto al 2014.

Spulciando i dati si osserva che la stragrande maggioranza della spesa è diretta ai canali online, ma i tradizionali come televisione e sponsorship tengono ancora botta. È inoltre in crescita la pubblicità sui social network, mentre rimangono stabili le affiliazioni.

I numeri della ricerca

In dettaglio, lo studio condotto sulle aziende d’oltremanica operanti ndel settore del gioco d’azzardo online ha evidenziato che:

  • 747 milioni di sterline sono destinate al marketing online.
  • 301 sono destinati alle affiliazioni, cioè partnership con piattaforme internet.
  • 234 alle pubblicità sulla televisione.
  • 149 milioni vengono usati per pubblicità sui social media come Facebook o Twitter.
  • 70 milioni di sterline per pubblicità offline come giornali e magazine.
  • 60 milioni invece sono destinati a sponsorizzazioni su divise di squadre di calcio ed altri eventi sportivi.

Quasi l’80% della spesa marketing è sull’online

Il dato più significativo è che molte delle risorse sono destinate al canale online.

I costi sul canale Internet infatti sono di gran lunga la parte più consistente, andando a totalizzare la bellezza di quasi 1,2 miliardi sulla spesa complessiva di 1,5 miliardi di sterline. L’aumento registrato del marketing online è stato:

  • +23% in spesa diretta di marketing online come i banner pubblicitari, da 400 milioni di sterline nel 2014 a 747 milioni nel 2017
  • +53% nella pubblicità sui social network, che sono passati da un investimento di 42 milioni nel 2014, ad uno di 149 nel 2017 (più che triplicati, anche se occupano ancora una piccola parte del totale)
  • +2% nelle affiliazioni sul web, in quanto nel 2014 la spesa era di 282 milioni di sterline a fronte di 301 nel 2017 (il tasso di crescita più lento è dato dal fatto che il Regno Unito ha adottato una nuova normativa più stringente a riguardo)

Il restante 20% su TV e sponsor

I canali tradizionali come la TV e gli sponsor sulle magliette dei club di calcio rappresentano circa un quinto della spesa totale, sono quindi ancora un canale importante, ma decisamente in secondo piano rispetto all’online. In particolare:

  • La spesa per la TV ha registrato un aumento del +15%, passando da 155 milioni nel 2014, a 234 nel 2017
  • La spesa per le sponsorizzazioni invece è raddoppiata registrando un +26% del totale in quanto è aumentata da 30 milioni di sterline nel 2014, a 60 nel 2017

I dati qui presentati fanno riflettere tanto sul divario tra Regno Unito e Italia dove ancora le sponsorizzazioni in TV e nelle maglie dei team sportivi hanno il sopravvento sull’online. Infatti il recente Divieto di Sponsorizzazioni si sta abbattendo proprio su queste due forme di advertising.

Per fare un esempio, il Casino Unibet sponsorizza l’intera Lega di Serie B. Date un’occhiata al loro sito per vedere come questa sponsorship ricada anche sulle offerte promozionali offerte dall’azienda di gioco svedese con licenza italiana aams.

Visita Unibet Casino Online

Slot del mese di Settembre
Hot
Peaky Blinders

Peaky Blinders

5/5
GIOCA ORA
Migliori Casino Bonus
SENZA DEPOSITO 75 Free Spin CON DEPOSITO Fino a 1.000€ + 50 Free Spin
  • Puntate alla Roulette a partire da 0,10 cent come base
  • Nuove slot machine in uscita ogni settimana
  • Programma bonus soddisfacente
5/5
Snai

Snai

Il miglior casinò
SENZA DEPOSITO 25€ Gratis CON DEPOSITO 100% fino a 1000€
SENZA DEPOSITO 30€ + 60 Free Spin CON DEPOSITO 100% fino a 300€
  • Slot machine da bar prodotte dalla Novomatic (come quelle dei casinò e dei bar).
  • Giochi del casinò disponibili anche in versione mobile.
  • E' possibile ottenere un bonus senza deposito di 30€ + 60 Free Spin tramite l'iscrizione.

Prossime notizie

!
La TRIS BONANZA DI AURAWEB
Fino a 1.395€ di Bonus + 200 Free Spins totali
Popup header image