1. Home
  2. »
  3. News
  4. »
  5. Dove vedere il Poker Live in TV?

Dove vedere il Poker Live in TV?

francesca

Poker in televisione

Il gioco del poker ha sempre appassionato il popolo italiano, e ancor di più negli ultimi anni, in cui una variante arrivata – come sempre – dagli Stati Uniti ha ampliato ancor di più questo fenomeno. Il Texas Hold’em ci ha messo davvero poco ad attecchire nel nostro Paese, specialmente dopo la notizia della vittoria nel Main Event delle World Series da parte di un vero e proprio amatore, Chris Moneymaker, che ha letteralmente sbancato Las Vegas.

Il boom del Texas Hold’em in Italia non poteva non riguardare il principale mezzo di informazione e intrattenimento ai tempi della diffusione del gioco, ovvero la televisione. Emittenti già esistenti hanno dedicato tanto spazio al poker ed è nato anche un canale tematico che ha mostrato (purtroppo parliamo al passato) mani giocate e trasmissioni divulgative 24 ore su 24 e 365 giorni all’anno. Insomma, un vero must per gli appassionati.

Ma che fine ha fatto il poker live in TV nel nostro Paese? È ancora possibile guardarlo? Scopriamolo con il nostro breve viaggio tra il tavolo verde e la scatola più amata dagli italiani.

Spazio al poker in TV

Uno dei primi casi in cui il Texas Hold’em ha trovato spazio nella TV italiana appartiene senza dubbio a Italia Uno. In quanto emittente dedicata a un pubblico più giovane e dinamico rispetto alla rete ammiraglia Canale 5 e a Rete 4, il sesto canale nazionale non poteva non affidare un’ora settimanale del proprio palinsesto al poker, con uno spazio denominato Pokermania che mostrava alcuni tra i tornei più importanti al mondo.

La voce trascinante era quella di Giacomo Ciccio Valenti, grande appassionato di poker e capace di farci godere con la sua “spinta” emotiva anche le mani più marginali. Al suo fianco in cabina di commento c’era Luca Pagano, che in quel momento rappresentava uno dei giocatori più iconici e amati dagli appassionati italiani. Tra le altre cose, Italia Uno ha dato spazio anche al primo reality dedicato al poker, La Casa degli Assi.

Ma anche Sky non poteva non concedere dello spazio al poker da mostrare in TV ai propri abbonati. E così, in particolare il sabato in seconda serata, c’era spazio per alcuni eventi italiani (disputati in particolare tra i casinò di Venezia e Sanremo) commentati da Fabio Caressa, Stefano De Grandis e altri telecronisti di qualità. Purtroppo, anche in questo caso lo spazio concesso al Texas Hold’em è durato lo spazio di pochi mesi o anni.

L’era dorata di Poker Italia 24

Ma se c’era un angolo di paradiso per gli appassionati di poker nel nostro Paese, questo può essere riassunto in un nome: Poker Italia 24. La prima e fin qui unica emittente tematica dedicata al mondo del poker, con la trasmissione delle fasi salienti di alcuni tra i tornei più importanti in Italia e nel resto del mondo, ma anche la possibilità di assistere a veri e propri show dedicati al poker, tra strategia e momenti esilaranti.

In questa emittente, il cui direttore era Maurizio Caressa, abbiamo potuto assistere alle fasi finali delle ultime edizioni delle World Series of Poker (ammirando tra l’altro anche le imprese di Filippo Candio nel 2010 e Federico Butteroni nel 2015) ma anche ai tavoli finali degli European Poker Tour, dei World Poker Tour e dei principali eventi giocati in Italia, come l’Italian Poker Tour e tornei di People’s Poker e Snai. Tuttavia, nel 2017 il canale è stato spento.

Come vedere il poker adesso?

La domanda che tutti gli appassionati si pongono ora è: come faccio a vedere un po’ di bel poker senza la TV? Non mancano i servizi di streaming che mostrano i migliori tornei in circolazione.

I primi casi che ci vengono in mente sono quelli di:

  1. Poker Go,
  2. Poker Central.

Sono entrambi servizi che consentono di vedere alcuni eventi importanti, come il Main Event delle WSOP o il famoso format televisivo americano Poker After Dark, dopo aver sottoscritto un abbonamento.

Ovviamente gli organizzatori dei principali tornei in giro per il mondo si sono attrezzati per mostrare i propri eventi online. Anche PokerStars fornisce un servizio streaming per lo European Poker Tour così come fa il World Poker Tour.

Purtroppo un’emittente dedicata al poker in Italia per il momento è utopia, soprattutto a causa delle ferree regole relative al Decreto Dignità che vietano la pubblicità dedicata al gioco nel nostro Paese.

ricevi email bonus casino
iscrizione email bonus casino
Registrati per ricevere informazioni interessanti
Iscriviti Ora
In tutte le email trovi un link per annullare l'iscrizione
Leggi la nostra Privacy e Cookie Policy

Grazie!
Non dimenticare di controllare la mail per confermare la tua iscrizione e ricevere il bonus!