Ricevi 130€ Senza Deposito!

gold

In tutte le email trovi un link per annullare l'iscrizione. Leggi la nostra Privacy e Cookie Policy.

Iscrizione
Dichiaro di avere compiuto 18 anni
Si, dò il mio consenso per ricevere aggiornamenti riguardo offerte promozionali via email da auraweb.it. Per maggiori informazioni su come noi e i nostri partner commerciali trattiamo i tuoi dati, consulta la Privacy and Cookie Policies.

Tassa vincite: novitá dopo lo stop forzato

Esperta in Comunicazione Web
03 Giugno 2020
Tassa Vincite: novitá

Il 19 maggio 2020 è stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale il d.l. numero 34 denominato Decreto Rilancio che prevede numerosi interventi a sostegno del reddito e dell’occupazione.

L’articolo 217 è dedicato al “Fondo per il rilancio del sistema sportivo nazionale” denominato anche “Salvacalcio” che sarà finanziato da un nuovo prelievo sulle scommesse.

La nuova tassa, dunque, è stata fissata all0 0,50% degli incassi e non più allo 0,30% relativo all’ultima versione. Questa entrerà in vigore dalla data di pubblicazione del decreto e sarà valida fino al 31 dicembre 2022. Il finanziamento del Fondo, inoltre, non potrà essere di una somma inferiore ai 40 milioni di euro per il 2020 e 50 milioni di euro per il 2021 e 2022. Il governo, dunque, punta ad ottenere circa 90 milioni di euro dalla tassa sulle scommesse per finanziare la ripresa dello sport nel paese. Ma, se tutte le varie competizioni sportive non dovessero ripartire a breve viene difficile pensare che questa somma possa essere raggiunta con facilità.

L’applicazione di questa tassa andrà a colpire le scommesse relative a eventi sportivi di ogni genere anche in formato virtuale effettuate in qualsiasi modo e con qualsiasi mezzo.

Il governo, all’interno del dossier del Decreto Rilancio ha spiegato le motivazioni che hanno portato a fissare la tassa sugli incassi delle scommesse allo 0,50%. Prima su tutte le perdite che ha subito lo sport in questo periodo di a causa dell’emergenza che ha colpito l’intero paese. Per questo settore le perdite sono stati ingenti e si attestano alla cifra “monstre” di 75,3 milioni nel mese di marzo più altri 20 in quello di aprile. Il mondo dei bookmaker, invece, pur perdendo con le scommesse sportive è riuscito a tenere botta grazie all’esplosione del poker online.

Il Governo, inoltre, ha optato per questo contributo prendendo come riferimento quanto guadagnato dalle scommesse nel 2019 ovvero 10,4 miliardi di euro. Ma, a causa dell’arresto forzato, con la stragrande maggioranza dei campionati sportivi si è stimato che gli incassi del 2020 potrebbero perdere 1.4 miliardi di euro.

Tassa sulla vincita: i settori più colpiti

Una delle categorie di scommesse che potrebbe patire maggiormente il prezzo di questa nuova tassa sulle scommesse sportive è il betting exchange con un malus pronto a toccare il 111%. Questa modalità, infatti, prevede che l’utente possa comportarsi da normale scommettitore oppure prendere le vesti del banco.

Nel betting exchange, dunque, la tassazione complessiva arriverebbe a superare i guadagni. Ma com’è possibile questo? Come spiegato dal Sole 24 Ore: “Su ogni 100 euro raccolti il betting exchange ha una marginalità media di 55 centesimi, ma tra prelievo ordinario e quello straordinario dello 0,5% per finanziare la Cig dei calciatori il Fisco stacca una cedola da 61 centesimi andando a compiere un cappotto fiscale del 111 per cento.” La tassazione su questa tipologia di scommesse, dunque, passerebbe dall’attuale 24% al 111% comportando una perdita abnorme per gli operatori.

Migliori Casino Bonus
SENZA DEPOSITO 75 Giri Gratis CON DEPOSITO Fino a 1.000€ + 50 Giri Gratis
  • Puntate alla Roulette a partire da 0,10 cent come base
  • Nuove slot machine in uscita ogni settimana
  • Programma bonus soddisfacente
5/5
Snai

Snai

Il miglior casinò
SENZA DEPOSITO 25€ Gratis CON DEPOSITO 100% fino a 1000€
SENZA DEPOSITO 20€ CON DEPOSITO 125% fino a 500€
  • Client indipendente e giochi unici.
  • The Money Drop offre a tutti l'opportunità di vincere 100.000€.
  • Registratevi per avere subito 20€. Il primo deposito vi darà il 125% fino a 500€ di bonus con requisiti di 30 volte il bonus.
Miglior Slot Provider
  • Una Slot Machine nuova a settimana
  • Disponibile sui migliori casino italiani online
  • Nuovi giochi di Live Casino
!
UN QARTETTO DA QUASI 3.000€
Fino a 2.740€ + 375 Giri Gratis
Popup header image