Poker Texas Hold’em: regole e come si gioca

Poker Texas Hold’em: regole e come si gioca

Texas Holdem regole

Hai sempre sentito parlare di texas holdem poker e vuoi capirci un po’ di più? Noi di AuraWeb abbiamo deciso di fornirti una piccola guida con tutte le regole e le informazioni più importanti che è necessario conoscere prima di prender posto ad un tavolo di Poker Texas Hold’em online.

Come vengono conteggiati i punti del texas poker, come si scoprono le carte e le modalità più giocate online dagli utenti. Leggi come iniziare a giocare al poker texas hold’em su Internet.

Se conosci già le regole del Texas Holdem, ecco qui alcuni casino online dove puoi giocare con soldi veri.

Regole

Il poker texas hold’em si gioca con un numero di giocatori da 2 a 10 per tavolo ed ha come scopo quello di ottenere il massimo punteggio possibile con la combinazione migliore di 5 carte: 2 coperte che vengono distribuite ad ogni giocatore, e 5 che vengono scoperte sul tavolo e che possono essere utilizzate da tutti i giocatori. Il texas holdem è giocato con un normale mazzo da 52 carte senza l’uso del jolly.

Il valore dei semi è identico, quindi i cuori hanno lo stesso valore dei fiori, mentre quello delle singole carte è decrescente dall’Asso al 2.

L’inizio del gioco

Prima di iniziare a giocare a poker texas online in un tavolo, normalmente c’è una somma da pagare per “avere il diritto a sedersi”.  Questa somma è detta Buy-In, e nei tornei equivale a una sorta di “biglietto di partecipazione”.

Il giocatore che dà le carte è detto dealer, ed è riconoscibile da un bottoncino con la lettera D. Il bottoncino passa di giocatore in giocatore dopo ogni mano in senso orario. Il primo giocatore alla sinistra del dealer è obbligato a piazzare il Piccolo Buio, o in inglese Small Blind. Il secondo giocatore alla sinistra del dealer piazza invece il Grande Buio, in inglese Big Blind. I Bui sono delle quote obbligatorie che i 2 giocatori alla sinistra del mazziere mettono nel piatto prima ancora che le carte vengano distribuite, è un invito a giocare. Nel Texas Hold’em il grande buio è il doppio del piccolo buio e, nei tornei, il valore dei blind aumenta con il crescere dei livelli di gioco; nelle partite di cash game resta invariato. È possibile piazzare anche una puntata fissa a discrezione dei giocatori, detta Ante, uguale per tutti e prima di vedere le carte.

Con tutti i giocatori al tavolo, si danno le 2 carte coperte e il giocatore alla sinistra del grande buio è il primo a giocare.

PreFlop

Il preflop è il momento prima di scoprire le 3 carte comunitarie sul tavolo. I giocatori guardano le proprie 2 carte coperte e decidono se fare:

  • Call, cioè chiamare la mano e coprire il grande buio
  • Fold, cioè abbandonare la mano
  • Raise, cioè rilanciare oltre la somma del big blind, oppure oltre un rilancio precedente

Se tutti i giocatori chiamano e coprono il grande buio, il giocatore che è di big blind, a meno che non voglia rilanciare o foldare, fa proseguire il gioco senza ulteriori puntate.

Flop

La prima carta del mazzo viene scartata e quindi vengono distribuite sul tavolo 3 carte comuni denominate Flop. Con il flop, una partita di texas holdem poker entra nel vivo.

Dopo aver scoperto le 3 carte, può partire il secondo giro di scommesse. Il giocatore a cui tocca parlare è quello alla sinistra del dealer, che può fare le seguenti azioni:

  • Check, cioè non si punta niente e passa la parola al prossimo giocatore
  • Bet, è la puntata, che non può essere minore del grande buio
  • Fold, si rinuncia alla mano

Gli altri giocatori a turno possono invece:

  • Fare Raise, e quindi rilanciare mettendo nel piatto una scommessa di importo maggiore di quella del giocatore precedente
  • Fare Call, e quindi chiamare la mano coprendo l’ultima puntata effettuata
  • Fare Fold, e buttare le carte

Turn

Dopo che tutti i giocatori hanno fatto la loro azione, si scarta una carta e un’altra viene scoperta sul tavolo. Questa fase è detta Turn. Con 4 carte comuni sul tavolo si fa quindi il terzo giro di scommesse con i giocatori che possono compiere le stesse azioni precedenti. Una nuova carta comune, la quarta, viene distribuita sul tavolo: a questo punto parte un altro giro di scommesse.

River

Il River è la fase in cui viene messa sul tavolo la quinta e ultima delle carte comuni. Si scarta una carta e la successiva viene scoperta.Con il river, le mani dei giocatori rimasti sono definite: inizia il quarto e ultimo giro di puntate.

ShowDown

Lo showdown è la fase finale nel poker holdem. Una volta aver completato il giro di puntate dopo il River, i giocatori devono mostrare il punto ottenuto con la migliore combinazione tra le 2 carte personali e le 5 comuni. A meno che non sia il primo giocatore a parlare, gli altri giocatori possono decidere se mostrare le proprie carte o dare per vincente quelle del giocatore (o giocatori) precedente senza far vadere le carte. Con lo showdown si scoprono gli altarini e si aggiudica la mano al punto più alto.

All-In

L’All-In è una delle mosse più famose del texas hold’em e consiste nel puntare tutto quello che si ha (fiches o cash).

Nel caso in cui un giocatore non ha soldi a sufficienza per vedere la puntata, o vuole puntare tutto quello che ha, può andare in All-In durante tutte le fasi di gioco.

In una situazione del genere il piatto viene diviso in piatto principale (main pot) e piatto secondario (side pot): tutte le scommesse successive sono incluse nel piatto secondario per dividerlo dal piatto al quale partecipa il giocatore andato All-In. Se quest’ultimo non si aggiudica la mano, il giocatore che ha il punto migliore prende tutto. Se invece il giocatore che è andato All-In vince, questo riceve solo il piatto principale, mentre il piatto secondario va al giocatore che ha il secondo punteggio più alto.

Il giocatore che va in all-in deve partecipare allo svolgimento della mano fino allo showdown. Qualora più giocatori scegliessero l’all-in per la propria puntata, è possibile che il piatto venga poi suddiviso in due o più parti distinte.

Punti nel Texas Poker

Combinando le 2 carte personali con le carte comuni sul tavolo si ottengono i punti, cioè le combinazioni migliori possibili. È importante conoscere la forza dei punti per giocare al meglio le mani di una partita di Texas Hold’em. Di seguito tutti i punti dal più basso al più alto.

Carta Alta

Se non ci sono combinazioni possibili si guarda la carta dei giocatori con valore più alto. In caso di parità, vince il giocatore con la seconda carta più alta, se c’è ancora parità si guarda la terza, e così via. La carta alta serve anche per stabilire il vincitore quando c’è parità negli altri punti del poker texas holdem.

Coppia

La Coppia è la combinazione base del poker e consiste in 2 carte dello stesso valore, ad esempio 2 Jack o 2 Sette. In presenza di 2 o più coppie, vince quella più alta.

Doppia Coppia

La Doppia Coppia consiste in 2 coppie, ad esempio una coppia di 7 e una coppia di Jack. In caso vi siano più giocatori con una doppia coppia, prevale la doppia con la coppia più alta. Se le coppie più alte si equivalgono, si comparano le seconde coppie e, se anche queste sono uguali, si guarda la quinta carta.

Tris

Il Tris è una mano con tre carte con lo stesso valore numerico, ad esempio 3 Jack. Tra 2 o più tris, vince quello più alto.

Scala

La Scala è una combinazione di 5 carte con valore numerico progressivo. L’Asso può valere anche 1, ad esempio in una scala di A, 2, 3, 4, 5, che viene chiamata “scala minima”, ma anche come carta più alta nel poker, come nel caso invece di una scala di 10, J, Q, K, A, che viene detta “scala massima”. La scala di valore più alto batte quella di valore più basso.

Colore

Il Colore è una combinazione di 5 carte dello stesso seme. Se in partita 2 o più giocatori hanno un colore, si guarda la carta più alta del colore; se la carta più alta è tra le carte comuni, si tiene conto della seconda carta più alta, poi la terza, e così via fino a decretare il vincitore.

Full

Il Full si compone di un tris e una coppia, ad esempio un tris di Jack e una coppia di 7. Tra 2 o più Full, vince quello con il tris più alto; se i tris si equivalgono, si guarda la coppia.

Poker

Forse sorprenderà, ma il punto che dà il nome al gioco non è quello più forte. Il Poker consiste in 4 carte dello stesso valore, ad esempio con 4 Jack si ha un poker di Jack. Tra 2 o più giocatori con un poker, vince quello composto da carte di valore più alto.

Scala a Colore

La Scala a Colore è una scala ma con carte dello stesso seme, ad esempio 5, 6, 7, 8 e 9 tutti picche.

Scala Reale

Il punto più forte del poker texas holdem è la Scala Reale, davvero difficile da vedere in un tavolo, ma assicura al giocatore una vittoria certa. È una scala dello stesso seme delle carte più alte, ad esempio 10, J, Q, K, A a picche.

Texas Holdem a Torneo o Cash

Il poker Texas Hold’em su Internet può essere giocato in molte maniere. Ora che sai le basi del poker texano e dei punti, diamo uno sguardo alle modalità che si possono giocare online. Le maniere più comuni nei casino online di giocare al poker texas hold’em sono:

  • Tornei di texas poker, cioè in eventi che iniziano ad un orario concordato e ha un numero massimo di partecipanti ammessi (ad esempio ogni domenica alle 21:00 con un massimo di 100 giocatori); in questi tipi di tornei è necessario di volta in volta eliminare gli altri giocatori, e guadagnando tutte le fiches si vince il tavolo
  • Tornei di poker Sit&Go alla texana, che sono tornei che non hanno un orario di inizio prestabilito e un numero massimo di partecipanti ammessi, ma appena raggiunto il numero richiesto da un tavolo di utenti online si comincia
  • Il Cash Poker, che è una modalità diversa rispetto ai tornei, ma è comunque popolare nei casino online in quanto il giocatore può sedersi ad un tavolo quando vuole e per il tempo desiderato; a differenza dei tornei inoltre i bui non aumentano con l’andare del gioco

Dove giocare il poker Texas Holdem

Quasi tutti i casino online offrono dei tavoli di texas holdem, solo i migliori però possono offrire anche dei tornei di poker o tavoli di poker live in diretta streaming con veri croupier. Alcuni dei siti più popolari sono:

  • PokerStars è sicuramente il più frequentato dai giocatori italiani, con una nomea e un’offerta di primo rilievo, sia per quantità di poker room ma anche per numero di utenti
  • Sisal e Snai sono comunemente noti come siti di scommesse, ma i loro casino online hanno un’ottima offerta per quel che riguarda il poker, e accolgono un consistente numero di giocatori
  • StarCasinò e 888 hanno anch’essi un bel numero di poker room ed anche tavoli di poker live

Il Texas Hold’em poker Live

Oltre ai tavoli virtuali delle varie poker room in cui c’è il nome del giocatore sul tavolo, con il poker live è un po’ come essere ad un casino. Grazie a delle apposite telecamere e software di gioco, i giocatori sono collegati in diretta streaming con un tavolo con un vero croupier in carne e ossa. In un tavolo di texas poker hold’em live il giocatore può interagire col croupier e anche con gli altri giocatori: decisamente un’altra cosa rispetto ai tradizionali tavoli di poker online.

Limiti alle puntate Poker Texas

Solitamente il poker Texas Hold’em prevede diversi metodi di gioco a seconda dei limiti di puntata:

  • No limit: il giocatore può puntare quello che vuole
  • Limit: sono presenti dei limiti sulle puntate sia sulla partita in generale che nelle singole mani
  • Pot limit: il giocatore non può puntare una somma superiore al valore del piatto
  • Mixed Texas Hold’em: sul tavolo si alternano giri di Limit Hold’em a giri di No Limit Hold’em

Prova il Texas Poker Hold’em gratis

Uno dei vantaggi del poker online è che gli utenti possono giocare a poker texas holdem in maniera del tutto gratuita. I principianti possono imparare a giocare e prendere confidenza con le regole senza rischiare soldi, ma anche per puro intrattenimento, come se fosse una partita a scopa o solitario; i più esperti invece possono affinare le proprie strategie.

Oltre al poker gratis che si trova su svariati siti su Internet, nei casino online possibile partecipare a determinati tornei di poker gratuiti detti FreeRoll. La particolarità di questi tornei è che pur partecipando in maniera gratuita offrono dei premi come ingressi a tornei a soldi o bonus da utilizzare nel casino.

Storia del Texas Hold’em

Abbiamo parlato in lungo e largo del poker alla texana, ora è necessario fare un accenno a come questo gioco è diventato uno dei giochi d’azzardo più popolari. Già il nome ci dà un indizio: in America. Infatti il texas poker è anche detto poker all’americana.

La vera nascita però si perde nelle sabbie del tempo, come molti giochi di carte che sono stati veicolati da culture, adattati, esportati e giunti fino a noi. Si dice che il poker abbia le sue origini in un gioco persiano, chi invece fa risalirne le origini alle corti rinascimentali. Quello che è certo, è che la versione moderna appare agli inizi del 1800 in America sui battelli a vapore che risalivano il Mississippi, e che erano dei veri casino galleggianti. Forse anche grazie alla fascinazione del Selvaggio West, il poker evolve fino ai primi anni del 1900 quando viene ufficialmente riconosciuto come gioco nella città texana di Robstown.

Negli anni ’60, con lo sviluppo dei casino nella città di Las Vegas, la modalità che chiamiamo Texas hold’em inizia a farsi conoscere nei casino di tutto il mondo come un torneo in cui è necessario prendere tutte le fiches degli avversari al tavolo (per questo viene detto hold’em che vuol dire appunto “prendi tutto”).

Con Internet, il poker texano è diventato una possibilità di gioco per tutti i giocatori che dispongono di una connessione. La prima partita di poker a soldi online è stata giocata nel 1998, mentre in Italia il primo torneo di texas hold’em online lo ha tenuto Gioco Digitale nel 2008.

Slot del mese di Settembre
Hot
40 super hot slot

40 Super Hot

Rating icon Rating icon Rating icon Rating icon Rating icon
4.3/5
GIOCO GRATIS
Multiregistrazione

Registrati contemporaneamente su 3+ casino e ottieni tutti i bonus insieme

multiregistrazione casino auraweb
Migliori Casino Bonus
SENZA DEPOSITO 20€ Gratis + 20 Free Spin CON DEPOSITO Fino a 500€ + 100 Giri Gratis
  • Puntate alla Roulette a partire da 0,10 cent come base
  • Nuove slot machine in uscita ogni settimana
  • Programma bonus soddisfacente
Rating icon Rating icon Rating icon Rating icon Rating icon
4.6/5
snai

Snai

Il miglior casinò
SENZA DEPOSITO 25€ Gratis CON DEPOSITO 100% fino a 1000€
SENZA DEPOSITO 10€ CON DEPOSITO 25% fino a 100€
  • Offerta giochi molto varia
  • Ottimo casino live
  • Assistenza anche via chat
  • Pagamento anche tramite Paypal
Miglior Slot Provider
  • Una Slot Machine nuova a settimana
  • Disponibile sui migliori casino italiani online
  • Nuovi giochi di Live Casino
!
UN QUARTETTO DA 400 GIRI GRATIS
Fino a 2.735€ + 450 Giri Gratis
Popup header image